LA COMODITÀ DELLA PINZA….

Chi possiede una piastra e la usa spesso, sa che una buona piastra per dare il meglio deve essere incandescente. L’effetto “grigliato” è così assicurato. Il punto è che essendo bella calda serve uno strumento capace di permette la manovra del cibo e allo stesso tempo salvaguardare le braccia da ustioni. Le pinze da barbecue sono l’oggetto che fa al caso nostro. Permettono di maneggiare bene il cibo, mantengono a dedita distanza dal calore e permettono di dosare la cottura come meglio ci aggrada. Io ne possiedo un paio in acciaio inox, con molla completamente lavabili in lavastoviglie. Sono perfette. Le uso specialmente per le cotture lunghe come ad esempio per filetti, quando l’ospite o il caso richiedono che vi sia un grado di cottura non proprio al sangue.  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...