IL POLLO MONSONICO

Partiamo con gli ingredienti : 

– POLLO circa 250 g meglio se cosce e sovracosce 

– aglio secco

– peperoncino macinato

– pepe nero

– origano

La ricetta è molto molto semplice. Quello che la contraddistingue è il basso contenuto di grassi dovuto proprio alla tecnica di cottura. 

Prendete una pentola, possibilmente con rivestimento di pietra, riempitela con circa due centimetri di acqua e posate le cosce ed i petti al centro, fuoco molto vivo acceso. 

Aggiungiete pepe, aglio, origano, sale

Lasciate cuocere a fuoco molto vivo per circa 40 minuti, avendo cura di girare di tanto in tanto i pezzetti di pollo per farli rosolare uniformemente. 

Evaporata quasi tutta l’acqua abbassate il fuoco e lasciate rosolare per altri 10 minuti, girando spesso i pezzetti di carne ed il gioco è fatto. 

Il pollo cotto in questo modo non ha grassi aggiunti. È cotto praticamente in acqua e spezie. Questo lo rende leggero ed alleggerito dei grassi che spesso lo appesantiscono rendendolo unto. Rimane morbido e si può accompagnare a verdure leggermente scottate. 

Abbiniamo con una buona MORETTI ROSSA e gustiamo il tutto.  

Ps: da cosa deriva il nome?…..vi accorgerete in fase di cottura che il pollo passa da uno stato “allagato” ad uno stato “secco” da qua pollo monsonico.  

    
   

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...